Via Manin 18
33100 Udine
tel. 0432 510856
info@associazioneteatralefriulana.com

C'era una svolta

Responsabile: 
Enzo Tonini
Sede: 
Via del Colle, 12/2 33030 MAJANO (UD)
Telefono: 
0432 959691
Email: 
promajano@libero.it
Web: 
www.promajano.it

atfh20 Spettacoli in cartellone

Spettacoli in cartellone

Amaramor

Autore:
Elvio Scruzzi
Regia:
Mauro Vignuda ed Elvio Scruzzi
Genere:
Commedia

Due persone come tante, che condividono trent’anni della propria esistenza, consapevoli che le scelte fatte a vent’anni si rivelano, alla lunga, sempre impulsive e premature. Lui: pre-pensionato, represso, taccagno, poltrone, caustico, scontroso, preciso... trascorre le giornate in poltrona, a leggere il giornale e cercando inutilmente di imporre la propria autorità ad un cane ormai stanco e rassegnato; Lei: casalinga, più attiva, più giovanile, amante del rock e soprattutto sognatrice;...

decorazione logo atf

LA COMPAGNIA TEATRALE DELLA PRO LOCO DI MAJANO ESORDISCE NEL 1990 METTENDO IN SCENA
“20 MILIONS E UN CIAMP A ROSIS”, TRADUZIONE IN FRIULANO DI UNA COMMEDIA DI MACARIO, EREDITATA
DALLA COMPAGNIA DI DIGNANO.
TRAENDO SPUNTO DA DIVERSI AUTORI DEL TEATRO CLASSICO INTERNAZIONALE E CONTINUANDO A
SEGUIRE LO SCHEMA PROPRIO DELLA FILODRAMMATICA, NEL 1992 COMPONE AUTONOMAMENTE LA
COMMEDIA “MAI PLUI SUPOSTES AL DINDI”. GRAZIE AL AIUTO DI ELVIO SCRUZZI, NEL 1996 NASCE
“CABÔT”, BRILLANTISSIMA PARODIA CHE SI CARATTERIZZA PER L’ORIGINALITÀ ASSOLUTA DEL
TESTO E PER L’AVER POSTO IN PRIMO PIANO L’IDENTITÀ FRIULANA SECONDO UNA VISIONE ATTUALE.
DOPO ALCUNI LABORATORI TEATRALI SOTTO LA GUIDA DI CLAUDIO MORETTI E MASSIMO SOMAGLINO,
LA COMPAGNIA DEBUTTA NEL 1998 CON “GNEWS”. SI TRATTA DI UN TESTO TEATRALE, PENSATO,
SCRITTO E PORTATO IN SCENA DAI COMPONENTI STESSI DEL GRUPPO.
LA SVOLTA PIÙ SIGNIFICATIVA PER LA COMPAGNIA AVVIENE NEL 2000 CON LA MESSA IN SCENA DI
“TEST”, UN “ESPERIMENTO TEATRALE” RISULTATO DI UN LABORATORIO CON FABIANO FANTINI. QUESTO
LAVORO COSTITUISCE UN ALTRO PASSO IN AVANTI VERSO UN NUOVO MODO DI FARE TEATRO CHE
FA DIVERTIRE MA ANCHE RIFLETTERE, CHE MANTIENE LE TRADIZIONI LINGUISTICHE MA NON TRASCURA
DI SEGUIRE L’EVOLUZIONE DEI TEMPI. PROPRIO IN QUESTA OCCASIONE IL GRUPPO DECIDE
DI CAMBIARE IL PROPRIO NOME DA “FEVELE TU CHE A MI MI VEN DI RIDI” IN “C’ERAUNASVOLTA”.
DEL FEBBRAIO 2002 È POI LA REALIZZAZIONE DI “PIERINO E IL LUPO”, SPETTACOLO NARRATIVO MUSICALE
PER BAMBINI. UN GRANDE TRAGUARDO È SEGNATO DA “LE TIERCE VIE”, UN LAVORO CHE SI AVVALE
NUOVAMENTE DELL’ESPERIENZA DI FABIANO FANTINI. LO SPETTACOLO CHE DEBUTTA NEL
GIUGNO 2005 RISPECCHIA APPIENO LA NUOVA IDENTITÀ DEL GRUPPO. L’AMICIZIA CON ELVIO SCRUZZI
È STATA LA MICCIA CHE HA INNESCATO L’ULTIMO LAVORO. NASCE INFATTI DALLA SUA PENNA “AMARAMOR”,
RACCONTO IN CHIAVE COMICA DI UN MATRIMONIO NATO IN UNA SETTIMANA E RESISTITO PER
VENT’ANNI. INTERPRETATA DAL NOCCIOLO DURO DELLA COMPAGNIA TEATRALE MAJANESE, ALIDA RIVA
ED ENZO TONINI, PER LA REGIA DI MAURO VIGNUDA ED ELVIO SCRUZZI, LA COMMEDIA HA FATTO IL SUO
DEBUTTO IL 7 GIUGNO 2008. DAI VARI LAVORI, SONO STATE ESTRATTE ANCHE ALCUNE GAG DI POCHI MINUTI
CIASCUNA DA RAPPRESENTARE IN OCCASIONI PARTICOLARI.